Dieta per modelle

Se siamo sicuri di qualcosa è del fatto che una modella debba seguire una dieta equilibrata e sana.

Una corretta alimentazione ti aiuterà a sentirti in forma e a lavorare meglio. Seguire una dieta per modelle non si differenzia dal seguire una dieta per sport o attività agonistica.

La tua dieta è la tua migliore amica per mantenerti in salute: mangiare troppo o troppo poco può essere pericoloso.

Il consumo di cibi che contengono troppo sale, zucchero o grassi costituisce effettivamente un fattore di rischio per alcune malattie, ma non mangiare abbastanza si traduce in carenze che possono avere conseguenze molto dannose per la salute e il benessere.

Idealmente, dovresti mangiare in base alle esigenze del tuo corpo, che sono diverse da persona a persona, e ciò che mangi dovrebbe essere variato, per evitare delle carenze.

Dieta per modelle

Molte modelle tendono a eliminare i carboidrati dalla loro dieta: non eliminare i carboidrati, fonte di zuccheri a lento assorbimento. In piccole quantità, senza grassi, aumentano la tua percezione di “pienezza” senza farti ingrassare.

Come mangiare bene durante la fashion week

copyright James C Santiago

Come per gli atleti che gareggiano ai massimi livelli, il tuo corpo e la tua mente vengono messi a dura prova durante la settimana della moda. Lo stress e un programma serrato possono significare che mangerai di meno, anche se le esigenze del tuo corpo sono maggiori del solito.

In questo contesto, è importante:

Bere molto e mangiare abbastanza

BERE REGOLARMENTE ACQUA
Naturale o leggermente gassata per evitare problemi intestinali, tisane, tè o caffè non troppo forti.
Non bere alcolici mentre lavori e per niente se sei minorenne. L’alcol aumenta la stanchezza, rende la pelle opaca e riduce i livelli di energia.

BATTI LA FATICA CON UNO SPUNTINO LEGGERO

Per evitare l’ipoglicemia senza rischiare un picco glicemico, non esitate a mangiare uno spuntino leggero a base di frutta fresca o secca (uvetta, albicocche, fichi, noci, nocciole, mandorle…).

FARE ATTENZIONE AI SEGNI DI DISIDRATAZIONE O IPOGLICEMIA

• Se hai sete, mal di testa o hai difficoltà a concentrarti, fai attenzione alla disidratazione. Hai bisogno di bere.
• Se avverti capogiri, mal di testa, traspirazione, nausea, il tuo cuore batte troppo velocemente, se tremi e ti senti debole, fai attenzione all’ipoglicemia. Potresti mangiare della frutta fresca o secca…

Oltre il mangiar bene, tenere uno stile di vita sano

Che sia a causa dello stress o del tuo intenso programma di lavoro, è normale essere stanchi. Potresti sentire la paura del palcoscenico, la pressione dello spettacolo… Qualunque sia la ragione, non cercare mai di compensare bevendo troppo caffè o fumando una sigaretta, che avrà solo un effetto negativo sul tuo benessere fisico.

Invece, prova esercizi di respirazione, yoga o meditazione, che saranno molto più utili, sia a breve che a lungo termine.

La tua salute e il tuo benessere sono essenziali. L’obiettivo è mantenere un peso e una dieta che ti permetta di sentirti bene e non metta a rischio la tua salute.

MALNUTRIZIONE: ATTENZIONE!
Quando non riesci a fornire al tuo corpo energia e sostanze nutritive sufficienti (in particolare le proteine), attingerà alle sue riserve. Progressivamente appariranno segnali premonitori di denutrizione (perdita di peso, perdita di massa muscolare, perdita di capelli, pelle secca, affaticamento, gambe gonfie …).
Quando le riserve del corpo sono già basse, si esauriranno rapidamente, con conseguente malnutrizione.
Al di là degli effetti visibili, in particolare l’estrema magrezza, la denutrizione può causare gravi complicazioni a carico del cuore, dei reni, della circolazione sanguigna e della resistenza alle infezioni.